EROE O VITTIMA?

A cura di Hellen Moraes

 

“Above all, be the heroine of your life, not the victim.”

Sopra ogni cosa, sii l’eroina della tua vita e non la vittima, scriveva Nora Ephron.

 

Beh oramai lo sai, se mi segui e leggi i miei articoli, io ho incominciato a riscoprire le piccole gioie guardando il mondo con gli occhi di mio figlio.

 

Quando mio figlio gioca, lui è sempre l’eroe che sconfigge il cattivo (indovina un pò a chi spetta questo ruolo?) e sopra ogni cosa lui è l’eroe che vince ! Qualsiasi gioco si faccia.

 

Questo non penso sia dovuto solo al fatto che la maggior parte dei cartoni animati che guarda in televisione manda questo messaggio  ma anche perché i bambini in generale sono proattivi.

 

Io, da adulta, cerco giustamente di insegnargli che non sempre si vince o comunque non sempre  si può vincere così facilmente, senza il giusto “sudore della fronte”.

 

Già belle parole, ed io sono veramente conscia e certa della veridicità di quanto cerco di insegnarli.

 

Ma poi mi chiedo, ma  vale solo per lui?

Ebbene si,  mi sono resa conto che vale anche per me.

 

Analizzando alcuni episodi della mia vita mi sono resa conto che mi lasciavo condizionare e trascinare dalle circostanze.

 

Ero in balia di esse.

 

Non davo la giusta rilevanza alle conquiste e ai piccoli obiettivi raggiunti e così facendo davo la colpa al “destino” dei miei fallimenti ed assumevo il ruolo di vittima.

 

Come dicevo prima i bambini sono proattivi, cioè agiscono in anticipo ad una situazione futura e non reagiscono.

E c’è una bella differenza.

Per me ha significato e continua a significare il prendere il totale controllo e fare in modo che le situazioni accadano piuttosto che adattarmi ed aspettare che qualcosa accada.

Dunque anche questa volta la lezioncina data a mio figlio è servita anche a me:

per vivere serenamene e senza rimpianti, devo essere protagonista della mia vita, devo essere l’eroina e non una semplice spettatrice.

Segui l’autrice su Facebook

Segui l’autrice su Instagram

Fai in modo che le situazioni accadano ... non adattarti

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: