IL CAMBIAMENTO

A cura di Chantal Campell

 

 

Hai mai rincorso te stessa per cercare di ritrovare  la spontaneità e la gioia di vivere che hai perso?

 

Quando ti ritrovi a fare sempre le stesse cose, a vivere nella monotonia, arrivi alla conclusione che forse è arrivato il momento di cambiare qualcosa…

 

Ma il cambiamento purtroppo spaventa.

 

Tempo fa mi sono meravigliata nello scoprire che stavo vivendo questa paura e anche se la rinchiudevo nell’oblio del mio inconscio non ero in pace con me stessa.

 

Fuggivo  da qualsiasi situazione potesse scatenarla; negavo addirittura la sua esistenza e la rinchiudevo nelle profondità della mia mente.

 

Poi un giorno mi sono chiesta: “perché ho paura di cambiare ?”

 

Ed è allora che ho cominciato a riflettere.

 

Solo in quel momento ho imparato a conoscermi meglio, ad ascoltarmi, arrivando ad amarmi per quella che ero, avendo molta pazienza verso me stessa . Poi mi sono detta: “Ed ora cosa faccio ?”

 

È stato un percorso lungo e faticoso.

 

Avevo paura del cambiamento perché esso simboleggiava l’ignoto, con le sue imprevedibili sorprese, che scatenavano il mio più grande timore: avrei davvero potuto perdere ciò che avevo oltretutto non sapendo a cosa andavo incontro?

 

Perché se c’è un bisogno universale che tutti gli esseri umani hanno,è quello della sicurezza.

 

Ma dovevo trovare la forza ed il coraggio ed agire.

 

Ora sono consapevole della mia paura del cambiamento e dei meccanismi che la innescano.

 

Ho scelto di contrastare questi meccanismi perché mi sento in grado di affrontare questa paura, perché per ogni paura superata assaporo ogni vittoria!

 

Segui l’autrice su Facebook

Ogni paura superata è una vittoria!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: