SALVATA DA UN GRANDE SOGNO

A cura di Sabrina Codeluppi

 

 

 

Sono nata nell’amore, ma anche nella povertà… So cosa vuol dire non saper cosa mettere sulla tavola, so cosa vuol dire dover fare delle rinunce, so cosa vuol dire essere isolata dai compagni di scuola perché non hai la maglietta firmata o non sei vestita alla moda… ma soprattutto so cosa vuol dire nascondere tutta la sofferenza che senti dietro un sorriso!

 

Proprio per questo sono cresciuta con un grande sogno…

 

Sognavo di cambiare vita, di essere una donna ricca, sognavo di avere una famiglia felice e dare ai miei figli tutto quello che io non ho avuto.

 

Diventata maggiorenne mi sono buttata subito nel mondo del lavoro.

Mese dopo mese i miei sogni venivano distrutti dalla realtà, lavoravo tutto il giorno per un piccolo stipendio che non mi permetteva né di aiutare come volevo la mia famiglia né di trovare la mia indipendenza; non avevo più il tempo di fare nulla, non avevo tempo né per uscire con le amiche né per dedicarmi a me stessa.

 

Tutto questo mi faceva sentire frustrata, sono addirittura arrivata a pensare che forse era solo quello che meritavo, dovevo accontentarmi.

 

Poi un giorno venni licenziata, capitò dall’oggi al domani.

 

È stata una batosta, ma con il senno di poi, è stata la svolta che ha salvato la mia vita.

 

Iniziai a mandare mille curriculum per trovare un lavoro, ma sapevo che sarebbe stata dura vista la crisi.

Poi mentre girovagavo su internet, tra cazzeggio e offerte di lavoro, ho visto il profilo di una Donna che sprigionava successo in tutti i sensi, ed ecco che il mio sogno di essere una Donna di Successo si fece risentire…

 

Volevo a tutti i costi essere anche io come lei.

 

Avevo represso il mio sogno per troppo tempo ma sapevo che meritavo di più e in quel momento ho capito che non era giusto accontentarsi, ho capito che volevo lottare per il mio sogno, ho capito che volevo la mia rivincita nella vita!

 

Ho colto un opportunità di lavoro online, affrontando tutte le difficoltà che ci sono inizialmente come i pregiudizi che spesso sono proprio delle persone più care.

 

Ma io sentivo che era la strada giusta per me, in fondo sono sempre stata convinta che il futuro ormai si trova proprio nell’online; quindi sono andata avanti  nonostante tutto quello che mi veniva detto e tutto è cambiato quando hanno visto quello che mi stavo costruendo la libertà che ho ora.

 

Sono io a gestire il mio tempo, mi dedico a me stessa, vado quasi tutte le mattine in palestra senza dover correre perché devo marcare il cartellino…

 

Sono cambiata tanto come persona,  sono cresciuta.

 

Quando sono entrata in questa attività ero molto timida, insicura ed estremamente paurosa, ora sono una Donna che sa cosa vuole.

Certo ho ancora le mie debolezze, ma ora so come affrontarle, perché questa attività mi ha fatto crescere, mi ha fatto affrontare le mie paure e continua a farmi mettere in gioco.

 

Posso dire che finalmente è uscita la vera me.

 

Non prendo più ordini da nessuno, al massimo collaboro con le persone, ma questa è la mia attività e tutto dipende solo da me, nessuno mi può dire se sono brava o meno se non io stessa e i miei risultati.

 

Ora posso prendere e partire quando voglio, senza preoccuparmi delle ferie perché il lavoro posso portarmelo ovunque, questo mi permette di conoscere sempre posti nuovi, persone nuove e fare sempre nuove esperienze.

 

Ad oggi ringrazio la me stessa di allora per non aver avuto paura di iniziare un lavoro nuovo e per non aver ascoltato il mormorio delle persone, ma soprattutto mi ringrazio per non essere una persona che nella vita vuole solo accontentarsi, perché ora sono una Donna FELICE e di SUCCESSO.

 

 

 

Segui l’autrice su Facebook

Segui l’autrice su Instagram

 

Ho capito che volevo la mia rivincita nella vita!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: