SE SEI UNA MAMMA…

Quel giorno di sole in cui sono andata a dare le dimissioni

 

<<<Una madre di Nuoro ha chiesto di saltare la pausa pranzo per poter uscire alle 19.30, e poter così lasciare il bambino al nido fino a quell’ora: l’unico modo che aveva per riuscire a lavorare.

La possibilità le è stata negata, “per non creare un precedente” e lei ha dovuto dimettersi.

Il commento dell’impiegata dell’azienda alla sindacalista che seguiva il caso è stato:

“Era proprio necessario farsi un figlio? Si assuma la responsabilità, se non può permettersi una tata, lasci il lavoro”. Semplice, no?>>>

Questa è la cruda verità: per fare un figlio devi scegliere tra lavoro e famiglia
Da quando abbiamo iniziato ad aiutare le donne a non dover scegliere tra lavoro e famiglia abbiamo cominciato a capire come va il mondo e ad essere schifate di quello che vediamo e scopriamo ogni giorno.

La famiglia, un figlio deve essere un diritto, gioia e felicità non preoccupazioni e insoddisfazione.

Se la società non ci aiuta allora facciamo di tutto per vivere questa situazione con tranquillità e senza dipendere da nessuno, riuscendo a gestire figli e lavoro con soddisfazione e amore per quello che facciamo ❤

Noi le donne di #il_successo_è_donna lo stiamo facendo…Fatelo pure voi #il_successo_è_donna

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: